IL ROTARY PER L'ORFANOTROFIO DI HATEG

Iniziativa condivisa di collaborazione tra rotariani italiani e rumeni tramite l’ausilio del Comitato Inter Paese Italia Romania, guidato da Marco Baratto (RC Adda Lodigiano) e del Comitato Inter Paese Romania Italia sotto il coordinamento di Costin Tancu (RC Sibiu)

I Rotary Clubs  del gruppo Romagna Nord (RC Ravenna , RC Ravenna Galla Placidia, RC Faenza, RC Imola, RC Lugo) appartenenti al Distretto 2070 sotto l’impulso del Rotary Ravenna, hanno stabilito un contatto con il RC di Hateg per un progetto comune: la ristrutturazione del locale orfanotrofio.  Si tratta di una struttura che accoglie attualmente 30 bambini di un età compresa tra i 7 e i 14 anni; il problema maggiore è rappresentato dalla ristrutturazione (docce, letti, cucina, arredi vari) , e dal vestiario (abiti e scarpe) per i ragazzi.

La struttura è di proprietà della Provincia dell’Hunedoara e i rotariani di Hateg hanno ottenuto l’approvazione da parte della Direzione Provinciale dell'Hunedoara per l'Infanzia ad intervenire presso l'orfanotrofio della loro città. A conferma della maggiore trasparenza sarà il RC di Hateg insieme al Consiglio Provinciale, tramite la Direzione per la Protezione dell'infanzia, ad avere la responsabilità amministrativa del progetto.Il costo del progetto sarà coperto dal RC di Hateg e dai Rotary Club del gruppo Romagna Nord. Il contributo italiano è stato consegnato nei giorni scorsi ai rotariani romeni. A Maggio 2012 è previsto un viaggio in Romania, aperto ai soci dei club, per verificare il risultato del progetto ed avere un incontro con la realtà della Romania.

Download
Scaricare nuovo file

Cerca nel sito

Loading